X
<
>

I carabinieri della Compagnia di Taurianova

Tempo di lettura < 1 minuto

CINQUEFRONDI (REGGIO CALABRIA) – I carabinieri della Compagnia di Taurianova, hanno notificato l’ordine di esecuzione per espiazione pena detentiva in regime di detenzione domiciliare emesso dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Palmi, nei confronti di Orazio Ierace, 35 anni, per il reato di guida in stato di ebbrezza in conseguenza dell’uso di bevande alcoliche.

L’uomo, già sorvegliato speciale ed avvisato orale, gravato da condanne definitive per associazione finalizzata al traffico di stupefacenti e coinvolto nella operazione “Alba e Tramonto” del luglio del 2008, aveva richiesto l’affidamento in prova al servizio sociale, misura però, che proprio in virtù dell’excursus criminale dell’uomo è stata ritenuta inadeguata dall’autorità giudiziaria, proponendo invece, quella della detenzione domiciliare.

Orazio Ierace è il figlio di un esponente della locale di ‘ndrangheta di Cinquefrondi.

  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares