X

Tempo di lettura < 1 minuto

SAN GIORGIO MORGETO (REGGIO CALABRIA) – Maria Avati, 88 anni, è morta carbonizzata ieri sera mentre si trovava nella sua casa di San Giorgio Morgeto, provincia di Reggio Calabria. L’incendio che le è costata la vita è stato notato intorno alle ore 20 da una vicina di casa, che si è accorta del fumo che fuoriusciva dall’abitazione.

La vicina ha immediatamente chiamato i vigili del fuoco, giunti rapidamente sul posto. Ma ormai era troppo tardi. L’anziana viveva da sola. Si indaga per accertare le cause del rogo.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares