X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

TAURIANOVA (REGGIO CALABRIA) – I carabinieri hanno arrestato a Taurianova e posto ai domiciliari Claudio Marzico, di 43 anni, già noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di possesso di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

Durante le ordinarie attività di controllo del territorio e di prevenzione dei reati in materia di droga, i carabinieri delle Stazioni di Taurianova e Cittanova, insieme alle unità specializzate dei militari cinofili di Vibo Valentia, nel corso di una perquisizione nell’abitazione dell’uomo, hanno trovato all’interno di un cassetto due barattoli in vetro contenenti circa 300 grammi di marijuana.

Il cane Enno ha, però, continuato ad essere attratto da odori particolari che riconducevano alla presenza di ulteriore sostanza stupefacente, così da guidare i militari in un’altra abitazione, contigua alla prima e sempre nella disponibilità dell’arrestato, anche se disabitata.

All’interno i carabinieri hanno scoperto sopra un armadio quattro sacchetti in cellophane contenenti, complessivamente, 1,5 kg di marijuana, ben celati da alcune tende e altro materiale da campeggio.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares