X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

ROSARNO – Una di donna di 81 anni è morta questa mattina a Rosarno dopo essere stata investita da un autocompattatore che stava effettuando una manovra in retromarcia.

La tragedia è avvenuta intorno alle 10.10 in via Elena, davanti alla chiesa Maria Santissima Addolorata.

Secondo le prime ricostruzioni, la signora è stata urtata da un mezzo dell’azienda Sea, addetta alla raccolta dei rifiuti nella cittadina della Piana di Gioia Tauro. Caduta a terra, la donna è morta dopo una ventina di minuti.

Sarà l’autopsia a stabilire le cause del decesso. il mezzo della Sea è stato sequestrato in attesa dei risultati delle indagini condotte dal Commissariato di polizia di Gioia Tauro con i carabinieri della locale Stazione, intervenuti sul posto dell’incidente insieme agli agenti della polizia locale e ai sanitari del Suem 118.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA