X
<
>

Il piccolo Nicola Tanturli

Tempo di lettura < 1 minuto

Il ritrovamento del piccolo Nicola Tanturli (LEGGI) porta sollievo anche in Calabria e in particolare in provincia di Reggio Calabria.

Giuseppina Paladino, la madre del piccolo scomparso dalla propria abitazione al Mugello e poi ritrovato dopo due giorni da un giornalista lucano, Giuseppe Di Tommaso (LEGGI), infatti, è originaria di Scilla.

Il bambino era scomparso lunedì 21 giugno dalla propria abitazione. Secondo la ricostruzione, il piccolo, dopo essere stato messo a letto dalla mamma, si sarebbe svegliato e sarebbe uscito senza farsi sentire dalla madre.

Solo quando dopo cena e prima di andare a letto i due genitori sono andati a controllare il piccolo si sono accorti del fatto che Nicola non era nel suo lettino.

Subito sono scattate le ricerche che si sono poi concluse quest’oggi, 23 giugno, con il ritrovamento del piccolo ad opera del giornalista de La vita in diretta Giuseppe Di Tommaso .

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA