X

Tempo di lettura < 1 minuto

SCILLA (REGGIO CALABRIA) – È una donna giovane donna spagnola la persona straniera identificata come positiva al Coronavirus Covid-19 in provincia di Reggio Calabria e per la precisione a Scilla e riportata tra i casi odierni nel bollettino regionale (LEGGI LA NOTIZIA).

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri e dall’ufficio prevenzione dell’Asp di Reggio Calabria, la donna è giunta in Calabria nel tardo pomeriggio di ieri mercoledì 29 luglio assieme al marito. Entrambi si sono sottoposti al tampone per il rilevamento dell’infezione.

Nella serata i coniugi hanno acquistato del cibo da asporto in una pizzeria per poi tornare nel B&B in cui alloggiavano. L’indomani mattina hanno trascorso mezza giornata al mare e in tarda mattinata è giunta la notizia da parte dell’Asp della positività della donna, l’uomo invece è risultato negativo al primo tampone ed è stato sottoposto ad un secondo tampone di verifica.

Entrambi i coniugi, comunque, sono in quarantena mentre l’Asp sta procedendo a ricostruire i rapporti e i contatti che i due avrebbero avuto nel corso della giornata.

  •  
  • 7
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares