X
<
>

Il tribunale di Reggio Calabria

Tempo di lettura < 1 minuto

REGGIO CALABRIA – Una delle guardie giurate impiegate ai varchi di accesso al Cedir, il palazzo che ospita il tribunale di Reggio Calabria, è risultata positiva al Covid-19.

A scopo precauzionale, il varco della torre interessata stamattina è stato chiuso dal presidente del Tribunale, Mariagrazia Arena, su segnalazione del direttore Vincenzo Porpiglia, ed è stato deciso immediatamente di effettuare la sanificazione dei locali.

La chiusura ha rallentato l’ingresso dalle altre torri causando una coda di avvocati nel piazzale Cedir, che hanno dovuto attendere per effettuare i controlli di sicurezza e accedere al tribunale.

  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares