X
<
>

Una manifestazione nella Scuola allievi Carabinieri di Reggio Calabria

Tempo di lettura < 1 minuto

REGGIO CALABRIA – Tre iscritti al corso addestrativo che si svolge nella Scuola Allievi Carabinieri di Reggio Calabria sono risultati positivi al tampone naso faringeo. Lo screening sanitario è stato esteso, in via precauzionale, anche ad altro personale della scuola. Lo ha reso noto l’Arma dei Carabinieri.

I militari interessati, posti in quarantena nell’istituto di formazione, sono asintomatici.

L’Arma dei carabinieri ha evidenziato che «le attività addestrative proseguono regolarmente grazie alle misure di contenimento adottate, così come non vi è alcuna esposizione per la popolazione residente».

  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares