X
<
>

Condividi:

REGGIO CALABRIA – Nessuno ci avrebbe scommesso che in Calabria il vaccine day sarebbe stato puntuale e senza intoppi come nel resto d’Italia. E, invece, da Catanzaro a Reggio Calabria tutto è andato come doveva e proprio nella provincia reggina, che si è organizzata autonomamente per la gestione delle vaccinazioni, il primo a ricevere il vaccino è stato il manager covid Carmelo Mangano.

Carmelo Mangano è medico e fin dalle prime battute di questa pandemia ha affrontato l’emergenza in prima linea e oggi lancia un segnale netto.

“Sono felice e orgoglioso di dare questo segale da medico – ha detto – sto bene anzi mi sento privilegiato. Mi sento di tranquillizzare quanti ancora hanno dubbi o si schierano contro. Il vaccino ha già salvato molte persone in passato e lo farà anche questa volta”.

Dopo di lui hanno ricevuto la dose di vaccino altri 29 sanitari tutti impiegati nel reparto Covid tra cui il primario di Terapia Intensiva, Sebastiano Macheda.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA