X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

BIVONGI (REGGIO CALABRIA) – Estate con casi di Covid nella Locride. Casi che preoccupano. A Bivongi sembra esserci anche in questo caldo luglio una nuova escalation di casi di positività al coronavirus.

Secondo quanto appurato i contagiati avevano partecipato ad una cerimonia nuziale, ragion per cui ci saranno tamponi a catena per poter meglio decifrare il quadro epidemiologico e isolare le persone coinvolte.

Al momento sono dieci i casi di positività al virus accertati ma si teme che possano aumentare da un momento all’altro, nel frattempo è iniziata l’analisi a tappeto su tutti gli invitati alla cerimonia.

Il numero reale dei casi al momento non è chiaro. Sembrerebbe, però, che tra i positivi ci sia anche una persona vaccinata. Verosimilmente la situazione epidemiologica crescerà anche nei borghi limitrofi o comunque nell’area della Locride una volta che ricevuti i risultati di tutti i tamponi. A quanto pare la cerimonia è stata fortemente partecipata.

Nel frattempo il sindaco bivongese Vincenzo Valenti ha subito messo in quarantena le famiglie coinvolte. Dal comune ionico si predica prudenza.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA