X
<
>

Controlli dei carabinieri a Sinopoli

Condividi:

SINOPOLI (REGGIO CALABRIA) – Una struttura abusiva realizzata all’interno del cimitero comunale. E’ accaduto a Sinopoli, dove i carabinieri hanno riscontrato la presenza di un manufatto abusivo consistente in una costruzione in cemento e mattoni destinata verosimilmente ad ospitare due salme.

Il sospetto dei militari è che l’opera sia stata realizzata in risposta alla mancata concessione di permessi, da parte del Comune di Sinopoli a fronte di alcune richieste di edificazione, presentate nei mesi passati, ad alcun tipo di struttura sul suolo cimiteriale, di proprietà del demanio.

Sono in corso accertamenti relativi all’identificazione degli autori e di eventuali mandanti, dell’abuso edilizio.   

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA