X
<
>

Il ponte Allaro

Tempo di lettura < 1 minuto

CAULONIA (REGGIO CALABRIA) – L’Anas, società del Gruppo FS Italiane, ha aperto oggi al traffico il ponte “Allaro” sulla strada statale 106 ionica a Caulonia, in provincia di Reggio Calabria.

«L’opera è scritto in una nota – rappresenta un traguardo importante sul territorio perché garantisce gli standard di sicurezza e comfort di guida per la circolazione veicolare nella zona».

L’apertura al traffico di oggi, riferisce Anas, «è il risultato di un rilevante lavoro di condivisione con il comune di Caulonia, gli Enti locali, la Regione Calabria con il coordinamento della Prefettura. Un risultato significativo per il territorio della Locride, un’opera strategica che non riguarda soltanto Caulonia, ma la viabilità dell’intero territorio provinciale».

Anas, nel gennaio 2019, ha avviato i lavori del percorso alternativo (Bypass) per consentire la viabilità a doppio senso di circolazione per i mezzi leggeri e pesanti. A seguito dell’apertura del “guado” (marzo 2019) sono stati avviati i lavori di costruzione del ponte, terminati a dicembre 2020.

Il nuovo ponte sul fiume Allaro è composto da 11 pile, 2 spalle fondate su 140 pali di grande diametro,12 campate di lunghezza di 16 metri. La carreggiata di tipo C1 presenta le dimensione delle corsie di 3,75 metri più banchine di 1,65 metri. L’importo totale dei lavori è di 4 milioni e 991 mila euro.

  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares