Il porto di Gioia Tauro

Tempo di lettura < 1 minuto

GIOIA TAURO (REGGIO CALABRIA) – Oggi l’Autorità portuale di Gioia Tauro, guidata dal commissario straordinario, Andrea Agostinelli, ha comunicato ai due azionisti del Terminal Mct, Contship e Til-Msc, l’avvio del procedimento di decadenza della relativa concessione demaniale delle banchine del porto di Gioia Tauro.

Era stato il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, in visita ieri in Calabria a rassicurare su un provvedimento nei confronti del porto di Gioia Tauro. Il Ministro, infatti, aveva affermato, dopo avere incontrato i lavoratori, che «fra poche ore l’Autorità di sistema portuale d’intesa col Ministero manderà ad Mct una messa in mora per inadempimenti contrattuali» (LEGGI LA VISITA A GIOIA TAURO).

Oggi la comunicazione ufficiale dell’Autorità portuale che prova a sbloccare la condizione di difficoltà in cui si trova il porto. Adesso la società Mct, come ha spiegato ieri Toninelli, avrà 30 giorni per decidere cosa fare.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •