X
<
>

Rosanna Scopelliti

Tempo di lettura 2 Minuti

REGGIO CALABRIA – Sarà presentata domani, alle ore 11, simbolicamente, sul lungomare, proprio davanti ad “Opera” dell’artista Edoardo Tresoldi, la nuova giunta di Giuseppe Falcomatà.

La giunta sarà a dieci ma nove saranno gli alfieri presentati da Falcomatà perchè l’unica casella mancante, anche domattina alla presentazione della squadra alla stampa, sarà quella del vicesindaco cui Falcomatà potrebbe dare volto e nome già la prossima settimana (è in attesa di una risposta importante da un esterno). Ma vediamo la squadra del Falcomatà bis. Pochissime le new entry si tratta di una sfilza di uscenti, quasi tutti già assessori e consiglieri nella prima amministrazione Falcomatà.

Faranno la parte del leone due veterani Rocco Albanese del Pd (che va alle manutenzioni ma anche al patrimonio edilizio residenziale pubblica e sportiva, ed anche all’area dismissione del patrimonio edilizio ed anche ai cimiteri), e Paolo Brunetti di Italia Viva (destinato a due settori nevralgici ed importanti come ambiente e polizia municipale).

Sempre per il Pd Mariangela Cama (per l’area di Mimmetto Battaglia, sarà riconfermata assessore all’urbanistica ed avrà la delega alle partecipate), la terza postazione per il Pd non sarà in quota assessorile ma la casella del presidente del consiglio che sarà assegnata al già consigliere comunale Enzo Marra. E c’è Irene Calabrò del Psi (riconfermata al bilancio ed alle attività produttive), ed ancora il fedelissimo Giovanni Muraca (l’attuale assessore ai lavori pubblici de “La svolta” riconfermato al ruolo), mentre per l’ex presidente del consiglio comunale di Articolo Uno, Demetrio Delfino c’è la poltrona al welfare.

Ci sono poi le new entry, la figlia del giudice Scopelliti, Rosanna Scopelliti destinata alla cultura, alla pubblica istruzione ed Università mentre al turismo ed allo sport andrà Giuggi Palmenta, l’avvocato da sempre candidata con il sindaco Falcomatà ma sempre rimasta fuori dalla porta di Palazzo San Giorgio.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA