Tempo di lettura 2 Minuti

CATANZARO – In apertura dei lavori del Consiglio regionale, il presidente della Giunta, Mario Oliverio, ha comunicato all’aula che le elezioni regionali si terranno il prossimo 26 gennaio.

Il governatore aveva già espresso questo orientamento in termini non ufficiali nei giorni scorsi, parlando con i giornalisti a margine di un’iniziativa politica (LEGGI).

«Intendo informare – ha detto Oliverio – il Consiglio regionale che la data per le elezioni è stata individuata, d’intesa con i soggetti preposti, nel giorno 26 gennaio 2020 Già in precedenti sedute avevo detto che avrei informato quest’aula prima dell’assunzione del decreto, e in coerenza con quell’impegno e nel rispetto assoluto di questa Assemblea ho sentito il dovere di informare circa gli orientamenti assunti e le determinazioni che assumerò in questi giorni, in ogni caso – ha sostenuto il governatore – prima del 26 novembre».  

«La data – ha aggiunto Oliverio – coincide con le elezioni che si svolgeranno in un altra regione. Una scelta che consentirà di utilizzare per le operazioni elettorali la piattaforma del Ministero dell’Interno, con una razionalizzazione delle spese. Prima del sessantesimo giorno antecedente alle elezioni, provvederò ad emanare il decreto d’indizione della consultazione».

«In relazione a queste scelte – ha detto ancora il Governatore – ho proposto in Giunta l’approvazione dell’Esercizio provvisorio, lasciando libero solo il capitolo relativo alle spese elettorali. Ritengo giusto lasciare al nuovo Consiglio ed alla nuova Giunta, per doveroso rispetto istituzionale, il compito di approvare il Bilancio di previsione della Regione per il prossimo anno».

Sul tema della data delle elezioni è intervenuto anche il segretario-questore del Consiglio regionale, Domenico Tallini, di Forza Italia, per il quale «quella del 26 gennaio era, in realtà, l’ultima disponibile, poteva essere annunciata anche prima in modo da dare l’opportunità a tutti i partiti ed i protagonisti della politica di organizzarsi, insomma – ha rilevato Tallini – c’è stata una certa superficialità su questa vicenda».

  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •