L'ex Monastero della Visitazione

Tempo di lettura < 1 minuto

L’opera è finanziata per un importo complessivo di 4,7 milioni di euro

REGGIO CALABRIA – Sono ripartiti a Reggio i lavori di recupero e riqualificazione dell’ex Monastero della Visitazione che prevedono la realizzazione di un centro polifunzionale, un polo, interamente dedicato all’arte e alla cultura, con una nuova Pinacoteca, un Museo civico ed ampie sale per conferenze ed incontri.

L’opera è finanziata per un importo complessivo di 4,7 milioni di euro. L’ex Monastero – un complesso monumentale di grande impatto architettonico e urbanistico – è stato realizzato nella seconda metà dell’800 su uno dei punti più alti al centro del comprensorio urbano. Anche gli spazi interni del chiostro saranno recuperati con un disegno a piccoli compartimenti risalente all’inizio del ‘900.

«Questo – ha detto il sindaco Giuseppe Falcomatà – è un altro dei luoghi dell’anima della nostra città e riattivare i lavori, dopo un lungo periodo di stasi, è un segno importante di rinascita per la nostra comunità».

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •