Tempo di lettura < 1 minuto

CATANZARO – Traffico intenso sulle strade dirette alle località di vacanza ma la situazione non ha fatto registrare le criticità e l’intensità della giornata di ieri. Nel pomeriggio è previsto bollino giallo (traffico intenso). Anche oggi, per agevolare gli spostamenti – ricorda viabilità Italia – è in atto il divieto di circolazione per i mezzi pesanti superiori alle 7.5 tonnellate fino alle 22.

I maggiori flussi di veicoli per esodo estivo si registrano da questa mattina sul versante Jonico e Tirrenico, in particolare sulla statale 106, in provincia di Reggio Calabria e in direzione delle località di mare del cosentino e del crotonese, sulla statale 18 Tirrena Inferiore in Campania, in direzione della costa Cilentana e nel reggino, sulla statale 16 Adriatica tra Marche, Emilia Romagna e Abruzzo e in Sicilia sul raccordo autostradale 15 Tangenziale di Catania dove si registrano rallentamenti con code In Basilicata è stato istituito provvisoriamente un senso unico alternato, al km 28,000 della strada statale 585 «Fondo Valle Noce» nel territorio comunale di Lagonegro, in provincia di Potenza.

Il provvedimento si è reso necessario per una caduta massi che si è verificata ieri sera. Per incendio permane la chiusura della strada statale 288 in Sicilia dal km 45.3 al km 51.9 Località «Aidone/Piazza Armerina», in provincia di Enna.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •