X

Tempo di lettura < 1 minuto

REGGIO CALABRIA – Interventi di potenziamento in arrivo da parte di Rete Ferroviaria Italiana che ha programmato sulla linea Battipaglia-Reggio Calabria importanti lavori che consentiranno un miglioramento tecnologico e infrastrutturale nella tratta tra Rosarno e Palmi. I lavori si svolgeranno dal 28 giugno all’1 luglio. Oltre allo spostamento di un binario e al contestuale adeguamento della linea di alimentazione elettrica dei treni, sarà realizzato «uno scambio per l’accesso dei mezzi d’opera nell’area di cantiere del nuovo Ponte Petrace e completato l’adeguamento tecnologico che consentirà la gestione dell’impianto di Gioia Tauro dal Posto Centrale di Reggio Calabria, con significativi benefici sulla regolarità del servizio».

Secondo quanto spiegato da Fri «l’attività dei cantieri comporterà modifiche all’offerta di trasporto, già inserita in tutti i canali informativi e di vendita, che interesserà 15 treni regionali con cancellazioni, limitazioni di percorso e riprogrammazione dei servizi per i collegamenti tra Rosarno, Cosenza e Reggio Calabria Centrale-Melito Porto Salvo. Durante il periodo dei lavori potrebbero registrarsi, per alcuni ulteriori treni, aumenti dei tempi di viaggio fino ad oltre 15 minuti. L’intervento rientra nell’ambito del più ampio progetto di potenziamento della linea Battipaglia-Reggio Calabria per un investimento complessivo pari a circa 40 milioni di euro».

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares