X
<
>

La casa di Tommaso Campanella a Stignano

Tempo di lettura 2 Minuti

Il tema della manifestazione è “Tommaso Campanella: Comprendere la verità per immagini e storie”. Laboratori “La parola e i sensi…” con la scrittrice Rossella Scherl

L’evento è organizzato dal Comune di Stigliano con l’obiettivo di ricordare la figura e le opere di Tommaso Campanella, che ebbe i natali proprio a Stignano (e non a Stilo come in passato si riteneva).

Il secondo appuntamento avrà luogo il 29 luglio, alle 21, nella via Carrera, sotto la casa che fu di Campanella dal titolo Tommaso Campanella: l’inganno del potere nella  comunicazione.

Saranno presenti Enrica Agostini (Rai news 24), Gianni Cuperlo, (politico), Domenico De Masi, sociologo, Marina Formica, docente “Tor Vergata”, Antonio Lombardo, docente “Tor Vergata”, Enzo Romeo, giornalista Rai e scrittore, Francesco Rosa, docente Unipegaso, Giuseppe Ruberto, docente Unipegaso.

Dialoga con gli ospiti Pietro Melia, direttore Riviera. Interpreta Tommaso Campanella l’attore Ettore Bassi con l’accompagnamento musicale a cura del duo sax – Pianoforte Matteo Camerieri e Domenica Ilenia Rottura.

Il terzo appuntamento è fissato per il giorno 30 luglio, alle 21, nella stessa via Carrera e avrà titolo: T. Campanella: l’ipocrisia nella rivendicazione sociale ed eversiva. Conduce Chiara Carnà.

Intervengono Michele Albanese, giornalista Il Quotidiano del Sud,  Domenico De Masi, sociologo e docente Uniroma “Sapienza”, Piergiorgio Della Ventura, magistrato Corte dei Conti Roma, Ferdinando Jellamo, docente Uniroma “Tor Vergata”, Vittorio Occorsio, docente Unimercatorum, Luigi Sbarra, segretario Generale Cisl, Olga Tarzia, presidente Sez. Penale – Corte d’Appello Reggio Calabria e Antonio Viscomi, deputato, giuslavorista e docente Unicz.

Dialoga con gli ospiti Carlo Macrì, giornalista del Corriere della Sera. Interpreta Tommaso Campanella l’attore Giorgio Borghetti. Musica a cura di Claudio Cojaniz, pianoforte.

Il quarto ed ultimo appuntamento avverrà il 31 luglio, alle 21, nello stesso scenario di via Carrera  e avrà titolo: T. Campanella: la tirannide e l’etica della parola.

Acquista l’Inserto Estate in allegato al Quotidiano del Sud Calabria

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA