X
<
>

Francesco Luverà mostra il trofeo vinto

Condividi:

BENESTARE (REGGIO CALABRIA) – Tra i piatti italiani per eccellenza c’è di sicuro la pizza, che ogni anno diventa anche la protagonista del campionato nazionale “Pizza doc”.

Svoltasi in provincia di Salerno, la settima edizione, tra gli oltre trecento partecipanti da ogni regione d’Italia ed anche alcuni fuori nazione, a trionfare è stato anche un calabrese, Francesco Luverà, 17enne di Benestare.

Lo studente della Locride ha partecipato al campionato nazionale nella categoria Juniores (dedicata al premio Marco Agnello), riservata ai giovani dai 16 ai 21 anni. La giuria composta da 100 giurati, tra maestri pizzaioli, chef, giornalisti, food blogger e influencer, quasi all’unanimità ha votato per la bontà del gusto della pizza realizzata dal giovane benestarese.

«Sono partito dal mio paese – dice Luverà – senza grosse aspettative, intendevo condividere questa esperienza ed i rapporti umani, non mi aspettavo assolutamente di poter vincere».

Una soddisfazione per la comunità di Benestare, la Locride e per il maestro pizzaiolo Vincenzo Fotia.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA