X
<
>

Il Granillo di Reggio Calabria

Condividi:

REGGIO CALABRIA – Una vittoria netta per 4-0 da parte dell’Alessandria a discapito dei calabresi della Reggina che sul proprio campo devono incassare un pesante Ko ad opera di un avversario che in classifica la insegue.

A decidere la sfida per i piemontesi le doppiette di Corazza (una delle reti siglata su rigore) e Lunetta.

La prima vera occasione della partita è proprio dei piemontesi, che con Chiarello pescato da Kolaj prova a superare Turati ma la difesa della Reggina salva sulla linea.

Alla mezz’ora Ba viene atterrato in area da Loiacono, per l’arbitro non c’è dubbio: rigore. Corazza sigla dal dischetto e porta in vantaggio l’Alessandria. Al 38esimo doppia occasione per i piemontesi ma gli amaranto resistono all’assalto.

A pochi minuti dall’intervallo, però, l’Alessandria passa di nuovo e raddoppia con Lunetta, bravo di testa ad anticipare l’uscita non perfetta di Turati sulla punizione calciata da Milanese.

In avvio di ripresa Aglietti prova a rimescolare le carte con tre cambi ma la situazione non cambia e poco dopo arriva la terza rete che di fatto chiude una partita già compromessa. È ancora Corazza ad andare a segno.

Al 35esimo della ripresa si fa sentire la Reggina, con la punizione di Denis che finisce però abbondantemente alta.

A 6 minuti dal termine arriva il poker dell’Alessandria, con la seconda doppietta quella di Lunetta che supera un paio di avversari in area e va in rete di sinistro.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA