X

Bruna Ana Vrankovic

Tempo di lettura < 1 minuto

PALMI – Brutte notizie per Bruna Ana Vrankovic, schiacciatrice croata dal 31 gennaio in forza alla Golem Software Palmi. La giocatrice, infatti, è stata sospesa dalla seconda sezione del Tribunale nazionale antidoping su richiesta della Procura antidoping.

La Vrankovic, secondo quanto sostenuto dalla Procura antidoping, è risultata positiva all’analisi del primo campione al controllo antidoping effettuato lo scorso 15 aprile, in occasione della trasferta delle calabresi in casa del Sab Grima Legnano, 13esima giornata di ritorno del campionato femminile di A2.

Il tribunale Nazionale antidoping (Tna) è un organismo dell’ordinamento di giustizia sportiva italiana per le violazioni sulle norme sportive antidoping. Il Tribunale è stato istituito dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano ed è regolamentato dall’articolo 13 del suo Statuto. Suo compito è quelo di valutare e sanzionare le violazioni delle norme sportive antidoping. Il Presidente del Tribunale attualmente è Francesco Plotino.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares