Salta al contenuto principale

Pronti i premi di Affidato
per il Festival di Sanremo

Calabria
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 6 secondi

di GIACINTO CARVELLI

CROTONE - Si rinnova il binomio tra l'orafo crotonese, Michele Affidato e il Festival di Sanremo, ormai alle porte. Infatti, il maestro orafo, questa mattina, ha presentato nel suo show room in Piazza Pitagora, i premi che verranno assegnati quest'anno nel corso della kermesse musicale nazionale per eccellenza e nelle manifestazioni collaterali.

I premi, quest'anno, verranno assegnati alla reunion dei Pooh (Premio Afi) ma anche a Enrico Ruggieri e Irene Fornaciari e altri personaggi del mondo musicale italiano. Oltre ai componenti dei Pooh, un premio verrà assegnato anche alla memoria di Valerio Negrini.

In questa edizione del Festival, il Premio “Numeri 1 della città di Sanremo” sarà consegnata al discografico Tony Renis, che verrà a ritirarlo direttamente da Los Angeles. Un premio speciale verrà consegnato, poi, al vincitore del festival negli studi di Radio Italia. Il premio “Dietro le quinte”, invece, sarà consegnato al paroliere Alberto Salerno, ai giornalisti Emanuela Castellini e Teresa Marchesi ed al musicista Dario Baldanbembo.

Inoltre, l'orafo Crotonese sarà presente, con Veronica Mayo, all'apertura di Casa Sanremo, il salotto del Festival. Tra le novità di quest'edizione della rassegna, il “Soundies Awards”, il contest destinato alle case discografiche.

Un premio particolare, raffigurante la Colonna di Capocolonna, simbolo di Crotone, Affidato consegnerà ad un noto personaggio legato al festival, di cui ancora non è stata resa nota l'identità.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?