Salta al contenuto principale

La tragedia dei migranti vista da Maiorano

A Crotone la mostra sulle "carette del mare"

Calabria
Chiudi

Un barcone di immigrati

Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 51 secondi

CROTONE - Cultura protagonista alla Lega navale di Crotone. Il 19 agosto alle 19 aprirà i battenti, nella sede della Lega navale, la mostra dell'artista crotonese Serafino Maiorano "Memorie". Con questa esposizione Maiorano concentra la sua attenzione sulla tragedia dei migranti nel mare Mediterraneo.

L'artista presenta opere che ritraggono le "carrette del mare" abbandonate nel porto di Crotone, divenute simboli della sofferenza della povera gente in fuga da conflitti politici, religiosi e da persecuzioni, in cerca di una terra dove una vita pacifica puo' essere possibile.

Nato a Crotone e diplomatosi all'Accademia delle Belle Arti di Catanzaro nel 1983, Maiorano vive da allora a Roma. Ha realizzato numerose mostre personali e collettive sia in Italia che all`estero, tra le ultime possiamo citare la partecipazione alla 54/ma Esposizione Internazionale d'Arte-la Biennale di Venezia, la personale "il respiro della Luce" nel 2010 presso la galleria Emmeotto di Roma,nel 2009 personale alla galleria Tornabuoni Arte di Milano e sempre nel 2009 una personale negli Appartamenti Storici della Reggia di Caserta, curata da Danilo Eccher e Martina Cavallarin.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?