Salta al contenuto principale

Cosenza, il sindaco Occhiuto inaugura Piazza Bilotti

definita: «La più grande piazza della Calabria»

Calabria
Chiudi
Apri
Didascalia Foto: 
Piazza Bilotti durante l'inaugurazione
Tempo di lettura: 
0 minuti 59 secondi

COSENZA - «LA più grande piazza della Calabria, porta d'accesso della più grande area commerciale all'aperto della regione».


Mario Occhiuto si commuove anche un po', prima di tagliare il nastro inaugurale della nuova piazza Bilotti, tre anni e otto mesi dopo l'apertura del cantiere più grande della sua (prima) amministrazione e più discusso.

Torna percorribile la parte pedonale – 5 mila metri quadri lastricati che si sollevano sulle due estremità - mentre per il parcheggio interrato da 300 posti bisognerà aspettare la fine dell'anno e per il museo multimediale e i servizi collegati i lavori si concluderanno entro febbraio.

Il Pd nel pomeriggio aveva lanciato un allarme sicurezza, per il cantiere ancora aperto e il collaudo statico dell'opera ancora realizzare.

L'assessore ai lavori pubblici ha replicato a stretto giro, ribadendo che l'inaugurazione riguardava la parte superficiale dell'opera, adesso aperta al pubblico, «per la quale le figure preposte, direttore dei lavori e organo di collaudo, hanno formalmente accertato e attestato la sussistenza delle condizioni di utilizzo e agibilità in piena sicurezza». Dopo il taglio del nastro, l'accensione delle luminarie di Natale e il concerto dell'orchestra e del coro del liceo musicale “Lucrezia Della Valle”.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?