Salta al contenuto principale

La spiaggia "Praia i focu", angolo incontaminato di Capo Vaticano

Le meraviglie della Calabria, una regione da scoprire

Calabria
Didascalia Foto: 
La spiaggia di Capo Vaticano
Tempo di lettura: 
1 minuto 10 secondi

RICADI - Tra le tappe fondamentali per un’escursione lungo il litorale vibonese, non si può rinunciare a un’affascinante sosta presso le spiaggette di Capo Vaticano. Caratteristiche calette situate immeditamente sotto il faro, a destra della baia di Grotticelle, le spiaggette “Praia i focu” sono accessibili solamente via mare, da qualunque spiaggia ci si trovi, attraverso i numerosi servizi che garantiscono il trasporto.

CLICCA QUI PER ACCEDERE AL CONTEST DEL QUOTIDIANO
E SCEGLIERE LA SPIAGGIA PIÙ BELLA DELL'ESTATE 2017

È il punto di Capo Vaticano rimasto vergine e incontaminato, lontano dal brusio delle folle, immerso nel Mediterraneo più autentico. In questo tratto di costa, si possono ammirare le sfumature di blu che offrono i colori del mare e sentire il profumo della vegetazione circostante. La vista che si scorge, offre una visuale completa che spazia dalla costa reggina, allo Stretto di Messina fino alle Eolie.

SCOPRI TUTTI I CONTENUTI SULL'INIZIATIVA
"LA SPIAGGIA PIÙ BELLA DELLA CALABRIA ESTATE 2017"

Sopra esse, si scorge la casa dell’intellettuale Giuseppe Berto che scelse come proprio rifugio questo angolo di Calabria: “Sto su un promontorio alto sul mare, è un panorama stupendo.

SCOPRI TUTTI I SEGRETI E LE MERAVIGLIE DELLA CALABRIA
NEL FASCICOLO AD AGGIORNAMENTO DINAMICO

E quando il giorno, dalla punta del mio promontorio, guardo gli scogli e le spiaggette cento metri sotto il mare limpidissimo che si fa subito blu profondo, so di trovarmi in uno dei luoghi più belli della Terra”.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?