Salta al contenuto principale

Maltempo in Calabria, in arrivo freddo e pioggia

Nuova allerta arancione per la fascia Tirrenica

Smentita ipotesi tromba d'aria nel Crotonese

Calabria
Chiudi
Apri
Didascalia Foto: 
Le previsioni meteo per domani
Tempo di lettura: 
1 minuto 38 secondi

CATANZARO - Dopo l'ondata di maltempo che ha causato forti danni nel Crotonese e nel Catanzarese (LEGGI LA NOTIZIA) con la conta dei danni ancora in ato (LEGGI), quello che aspetta la Calabria nelle prossime ore non è certo un cielo sereno, almeno per alcune delle 8 aree in cui la Protezione civile ha ripartito il territorio.

Secondo le previsioni meteorologiche degli esperti de Il meteo.it, infatti, «un ciclone atlantico sta per raggiungere le regioni meridionali portando un’altra ondata di maltempo a partire dadomani, mercoledì, con un clima e delle temperature prettamente invernali. A partire da oggi il tempo andrà peggiorando via via più diffusamente a partire dal pomeriggio con nubi, piogge e temporali dalla Sardegna si porteranno verso Calabria, Campania e Puglia dove si potrebbero verificare dei nubifragi, trombe d’aria e marine».

Sono previsti venti forti di Maestrale, Libeccio e Ponente che ingrosseranno il canale di Sicilia e il mar Tirreno.

Le previsioni climatiche avverse sono anche confermate dalla stessa Protezione Civile Calabrese che ha emanato un bolletino di allerta meteo per la giornata di domani che prevede una allerta di colore giallo generalizzato in tutta la regione con l'esclusione della fascia tirrenica cosentina, catanzarese e vibonese dove il livello di allerta salirà ad arancione.

La Protezione civile della Calabria ha smentito categoricamente le voci, diffuse attraverso i social, di una prossima tromba d'aria nella provincia di Crotone: «Si evidenzia che tali fenomeni non sono prevedibili e che pertanto non è possibile stabilire con certezza ora e luogo ove possano verificarsi. Si conferma, in ogni caso, per la giornata di oggi il livello di criticità “giallo” per l’area del crotonese con possibilità di piogge e temporali isolati, oltre che venti e mareggiate. Si invitano i cittadini - evidenzia la Protezione civile - a seguire costantemente le fonti ufficiali (sito internet e pagina Facebook della Protezione Civile) dove saranno pubblicati eventuali aggiornamenti dalla Sala Operativa Regionale che sta costantemente seguendo l’evolversi della situazione in H24».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?