Salta al contenuto principale

Calendario solidale dell'Avvento, associazioni unite in Ristorando per dare aiuto alle persone in difficoltà

Calabria
Chiudi
Apri
Didascalia Foto: 
Alcuni dei volontari impegnati nel progetto
Tempo di lettura: 
2 minuti 1 secondo

OFFRIRE un nuovo percorso di vita alle persone in difficoltà, con questo obiettivo è nato Ristorando il progetto promosso dal M.e.d.a. Calabria (Movimento Europeo Diversabili Associati), Amicib, Amico volontario, Stella Cometa, Casa circondariale e Comune di Cosenza. Nato con il proposito di abolire l’idea della mensa assistenzialistica, “Ristorando” ha come obiettivo quello del reinserimento dei soggetti in stato di disagio, al fine di tutelare il bene e l’unità della famiglia.

LEGGI LE STORIE DEL CALENDARIO SOLIDALE DELL'AVVENTO

 

È nato pensando ai “nuovi poveri”, alle famiglie della porta accanto in difficoltà. Attraverso Ristorando, che ha ottenuto i finanziamenti del Ministero del lavoro e delle politiche sociali, si cerca di andare incontro alle reali esigenze: non solo cibo quindi ma anche un luogo di ascolto dove ricevere anche consulenze per il reinserimento nel mondo del lavoro. La sede di Ristorando si trova a via Popilia di fronte all’Agenzia delle Entrate. Una casetta in legno che accoglie 70 persone (che diventano 140 con il doppio turno) che possono consumare un pasto a pranzo e un servizio di asporto per la cena (dal lunedi al sabato). Il progetto è partito nel 2013 e coinvolge tantissimi volontari, molti professionisti.

Come spiega Flora Barone: «Un percorso che è fatto di ascolto, le famiglie vanno ad iscriversi o al nostro sportello di via Popilia o a quello del Comune, dopo incontrano i nostri psicologici, sociologi, avvocati e poi vengono avviati al servizio di mensa qualora ce ne sia effettivamente bisogno. Ristorando significa appunto ristoro nel percorso di vita».

Il mercatino natalizio “Banco Natale” è una delle iniziative per raccogliere fondi, chi vuole pensare a piccoli oggetti da omaggiare per le festività, con spirito di solidarietà, può andare domenica dalle ore 10 alle ore 20, presso il piazzale di Ristorando e ci saranno pure i cuochi che prepareranno i cuddruriaddri. Inoltre chi vuole sostenere il progetto può recarsi, in qualsiasi periodo, allo sportello Ristorando di via Popilia o può chiamare l’associazione Meda 3776811914, vale anche per chi vuole fare volontariato e vuole offrire la propria professionalità.

L'iniziativa

Per Natale fatti un regalo: apri il tuo cuore e aiuta gli altri. Nasce con questa idea Il calendario solidale dell'Avvento, una rubrica che ci accompagnerà fino a Natale. Ogni giorno racconteremo storie e iniziative che arrivano dal mondo del volontariato e dell'associazionismo, aperte al contributo e all'impegno di tutti. Potete segnalarcele anche voi, inviando una mail all'indirizzo cosenza@quotidianodelsud.it e indicando come oggetto “calendario solidale dell'Avvento”.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?