Salta al contenuto principale

Mileto, al museo statale la Festa della Musica

Al via l’anteprima con un concerto e una mostra

Calabria
Chiudi
Apri
Didascalia Foto: 
Gli interni del museo statale
Tempo di lettura: 
0 minuti 55 secondi

MILETO - Si svolgerà questo pomeriggio a partire dalle 16 la Festa della Musica. Ad ospitare l’evento sarà il Museo Statale di Mileto che ricade sotto la responsabilità del direttore del Polo Museale della Calabria, Angela Acordon, e che è guidato dal direttore Faustino Nigrelli. La manifestazione, promossa e patrocinata dal Ministero per i Beni Culturali in collaborazione con l’Associazione Italiana per la promozione della Festa della Musica e con il contributo della Siae. L’evento musico-culturale, si svolgera come ormai d’abitudine, il prossimo 21 giugno, ma quest’anno l’organizzazione ha deciso di dar vita a due anteprime, una si svolgerà oggi e la seconda si terrà il 21 marzo. Per quanto riguarda la data miletese, il programma prevede alle 16 di questo pomeriggio l’esibizione di Martina Iannello e Federica Lacquaniti, allieve della classe di canto del Cantiere Musicale Internazionale che ha sede proprio a Mileto ed è stato fondato dal pianista di fama internazionale, Roberto Giordano, mentre a seguire, con inizio previsto alle 17, si terrà l’inaugurazione della mostra dal titolo “Poesia e Arte: tra realtà e fantasia” con le opere ad acquarelli di Pino Schiti.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?