Salta al contenuto principale

Neve sul Cosentino: scuole chiuse in vari comuni

Anche l'Unical decide di sospendere le attività

Calabria
Chiudi
Apri
Didascalia Foto: 
La città imbiancata dalla neve
Tempo di lettura: 
1 minuto 0 secondi

COSENZA - La neve imbianca la città e il territorio limitrofo, come era nelle previsioni (LEGGI LA NOTIZIA) e fa scattare l'emergenza che porta alla chiusura delle scuole per ragione di sicurezza. 

Il sindaco Mario Occhiuto, infatti, ha informato questa mattina dell'ordinanza per la chiusura delle scuole a causa della neve.

Sempre per la neve e il cattivo tempo le scuole sono chiuse anche a Castrolibero e Montalto Uffugo e non si esclude che altri comuni possano optare per lasciare a casa o far rientrare a casa gli studenti.

A Rende l'Unical, intanto, ha disposto, per le avverse condizioni meteo, la sospensione delle attività.

Al momento, comunque, non sono segnalate criticità per quanto riguarda la viabilità cittadina anche se non mancano i disagi. Anche sul tratto dell’autostrada A2 del Mediterraneo e sulle statali non ci sono problemi particolari.

La Protezione civile regionale, comunque, invita i cittadini alla massima prudenza e ad evitare di mettersi in viaggio, se possibile, verso o da le zone in cui sta nevicando. E se necessario di farlo solo con mezzi dotati di dispositivi invernali. Mezzi spargisale sono in azione da stamattina ed in Prefettura è in corso una riunione del Comitato sicurezza e viabilità. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?