Salta al contenuto principale

Il fotografo vibonese Raffaele Montepaone sbarca in Spagna

Opere esposte al Centro Culturale di "Gironès Les Bernardes"

Calabria
Chiudi
Apri
Didascalia Foto: 
Raffaele Montepaone
Tempo di lettura: 
1 minuto 14 secondi

GIANLUCA PRESTIA

Send mail

Giornalista Pubblicista dal 2000 e Professionista dal 2008, collabora col Quotidiano dal 2002 diventando poi redattore di Cronaca nera e giudiziaria ma spaziando anche in altri settori. 

VIBO VALENTIA - Sempre più internazionale il fotografo Raffaele Montepaone. L'artista vibonese, dopo aver esposto al Louvre di Parigi, proprio durante gli attentati del 13 novembre 2015, in cui si trovava a poche centinaia di metri dal teatro Bataclan, e dopo che le sue opere hanno attraversato la Manica per essere ammirate a Londra, approda adesso in Spagna. Nel piccolo centro di Salt, nella comunità autonoma della Catalogna, facente parte della provincia di Girona.

Montepaone esporrà, infatti, da oggi e fino al 27 aprile prossimo, insieme all'artista Victoria Rabal e agli architetti Daniela Colafranceschi e Martí Franch, e sarà, con loro, protagonista nel ciclo da marzo ad aprile presso il Centro Culturale di "Gironès Les Bernardes" diretto da Robert Fàbregas. Il linguaggio delle opere artistiche vuole essere un'interpretazione del paesaggio e delle forme de "L'arco Mediterraneo", attraverso la visione delle rispettive creazioni. «Un mare importante e fondamentale per comprendere la storia delle civiltà classiche, che sono nate, cresciute e sviluppate nelle sue acque», ha osservato Fàbregas.  

«È un grande onore poter esporre in questa terra piena di arte, storia e cultura - ha affermato il 39enne fotografo vibonese - che rappresenta, per me, un'ulteriore crescita professionale. Non un punto d'arrivo, dunque, ma la prosecuzione di un percorso iniziato tanti anni fa, nella mia città, con una piccola "Yashica", che mi venne regalata per passare, subito dopo alle Nikon, che ancora oggi mi accompagnano in ogni esperienza figlia di una passione grande, incrollabile: quella per la fotografia». 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?