Salta al contenuto principale

Nicotera, registrati nuovi avvistamenti di delfini

Filmato un esemplare al largo della frazione marina

Calabria
Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Didascalia Foto: 
Il delfino ripreso al largo di Nicotera
Tempo di lettura: 
0 minuti 53 secondi

NICOTERA (VIBO VALENTIA) - Continuano gli avvistamenti di delfini nello specchio d’acqua prospiciente la Costa degli Dei. In particolare, a largo dell’arenile di Nicotera Marina è possibile intravedere questi pacifici e deliziosi cetacei effettuare i loro caratteristici e giocosi tuffi mentre solcano il Mediterraneo. A filmarli, dotato di pazienza e di un potente obiettivo fotografico è Salvatore Dell’Acqua, un volontario dell’Enova, Associazione che opera per la tutela dell’ambiente e degli animali. Non è molto comune avvistare questo genere di cetacei nel tratto di mare teatro delle loro danze acquatiche.

Tali animali sono molto presenti nel cosiddetto Santuario Pelagos, un’area marina protetta compresa tra la Liguria, la Corsica e la Toscana.

Una zona molto vasta (oltre 25 mila kmq) in cui, secondo gli esperti, vivrebbero circa 20 mila delfini. Probabilmente, anche questi cetacei sentono l’influenza dei cambiamenti climatici e tendono a spostarsi al di fuori della loro area protetta, forse al seguito di un’imbarcazione. Circa un mese fa uno di essi è stato trovato agonizzante sulla battigia, forse per aver perso la rotta o i compagni di viaggio.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?