Salta al contenuto principale

Anas, iniziati i lavori per l'attesa rotatoria di Giovino

Più sicurezza sulla strada statale 106 a Catanzaro 

Calabria
Chiudi
Apri
Didascalia Foto: 
La consegna dei lavori
Tempo di lettura: 
0 minuti 57 secondi

CATANZARO - Sarà la rotatoria necessaria ed attesa, perché gestirà l'imponente mole di traffico all'ingresso dell'abitato di Catanzaro lido (lato Crotone) e quello diretto nella zona di mare di Giovino.

Anas (Gruppo FS Italiane) ha, infatti, avviato i lavori di costruzione della rotatoria lungo la strada statale 106 Jonica al km. 187,225. In occasione dell'avvio dei lavori si è svolta una cerimonia alla quale hanno preso parte il responsabile coordinamento Anas Calabria Giuseppe Ferrara, il responsabile dell'Area compartimentale Anas Calabria Marco Moladori, il responsabile del procedimento Paola Tripodi, il direttore dei lavori Rosario Montesano, il sindaco di Catanzaro Sergio Abramo, l'assessore agli Affari generali Franco Longo e il dirigente del settore grandi opere del Comune, Giovanni Laganà.

Gli interventi, consegnati all'Impresa Franco Giuseppe con sede a Roccella Jonica (Reggio Calabria), riguardano la realizzazione di una rotatoria all'altezza dello svincolo fra l'area del quartiere di Giovino e viale Crotone e sono finalizzati, sottolinea l'Anas, ad aumentare la sicurezza stradale in uno snodo strategico per il capoluogo di regione e per l'intero sistema viario della fascia ionica.

I lavori, finanziati e appaltati da Anas per un importo di circa 830mila euro, avranno una durata di 150 giorni.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?