Salta al contenuto principale

Unical, presentate liste per le elezioni degli studenti

In campo cinque simboli: si vota il 14 e 15 maggio

Calabria
Chiudi
Apri
Didascalia Foto: 
L'università della Calabria
Tempo di lettura: 
2 minuti 7 secondi

RENDE (COSENZA) - È scaduto ieri il termine per la presentazione delle liste che concorreranno alle elezioni studentesche del 14 e 15 maggio. Si va alle urne a un anno esatto dal rinvio deciso dal rettore – tra tante polemiche – dopo il ricorso di una candidata esclusa dalla commissione elettorale.

Al voto sono chiamati circa 25mila studenti che dovranno eleggere i propri rappresentanti all’interno di CdA, Senato Accademico, Comitato per lo Sport Universitario, Consigli di Dipartimento, Commissioni Didattiche Paritetiche, Consigli di Corso di Studio e Consiglio della Scuola di Specializzazione in Patologia Clinica e Biochimica Clinica. Cinque le liste in campo: Athena, Fronte della Gioventù Comunista, Link, #Noi, Rinnovamento è futuro. I seggi conquistabili, per gli organi maggiori, sono sette, divisi tra CdA (2), Senato (4), Cus (1).

ATHENA: In corsa per il CdA Simone Maio e Antongiulio Liguori. Al Senato Accademico sono candidati Giovanni Battista Corrado, Carlo Miceli, Marta Tipaldo e Francesco Artusi, mentre per il Cus troviamo Cristofaro Russo e Gianpiero Taverna. La lista della “dea” in questo turno elettorale è in cerca del riscatto: tre anni fa restò fuori dal CdA e dalle urne uscì con un solo seggio strappato al Senato.

FRONTE DELLA GIOVENTÙ COMUNISTA: Pronta già lunedì, la lista quest’anno concorre in tutti gli organi maggiori e schiera Manuel Panella e Roberto Spanò al CdA, mentre per il Senato corrono Francesca Pastore, Generoso Bartoletti, Gilberto Fialà e Martina Salerno. Per il Cus invece è in campo Giuseppe Albanese.

LINK: Anche la lista degli studenti indipendenti si presenta nei tre organi principali. In campo Stefano Vento al CdA, Simone Romeo e Porthos Sesti al Senato, Gianmaria Milicchio al Cus.

#NOI: È il simbolo nuovo di queste elezioni e nasce dall’intesa tra le associazioni Sud, Informa Studenti Farmacia, Campus Informa Studenti, La Fenice, The Cube, Sviluppo Universitario, Unical Life, Unicalmente Studenti, Idm Giovani. Al CdA la lista candida Gabriele Zupo e Vincenzo Delle Donne, mentre gli aspiranti senatori sono Antonio Maiolino, Daniele Perugini, Roberta Amuso. I candidati al Cus sono Annapia Tedesco e Alessio Pio Piraino. A sostenere la lista, tra i rappresentanti uscenti, il senatore accademico Michele Leonetti e il consigliere d’amministrazione Diego Mazzitelli.

RINNOVAMENTO È FUTURO: Tre anni fa Rèf risultò la prima lista, vincendo in 11 dipartimenti su 14, conquistando un seggio in CdA e due in Senato Accademico. La lista – nata dall’accordo tra le associazioni Università Futura, Rdu, Aurora, Agorà e Sogno – presenta al CdA Gaetano Calagna e Angela Campolongo. I candidati al Senato, invece, sono Vincenzo Fallico, Mario Russo, Roberta Branca e Francesco Tevere. Per il Cus correranno Francesco Mazza e Giuseppe Cuda.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?