Salta al contenuto principale

Un gesto solidale della Polizia vibonese

Uova di Pasqua a bambini, mamme e anziani

Calabria
Chiudi
Apri
Didascalia Foto: 
Gli agenti e i dirigenti di Polizia durante la visita
Tempo di lettura: 
0 minuti 58 secondi

VIBO VALENTIA - Il Dirigente uscente del Reparto Prevenzione Crimine Calabria e il suo successore hanno donato uova di Pasqua ai bambini ricoverati in Ospedale, alle mamme degenti presso il reparto di ginecologia e agli anziani della Fondazione "Cuore Immacolato di Maria Rifugio delle Anime" di Paravati.

All'iniziativa ha partecipato anche personale della Questura.

«Questa mattina - hanno dichiarato in una nota congiunta Giuseppe Gaccione Segretario Provinciale del Sindacato Autonomo di Polizia Sap e Lia Staropoli, Presidente dell'Associazione "ConDivisa" - le donne e gli Uomini della Polizia di Stato del Reparto Prevenzione Crimine della Questura di Vibo Valentia hanno donato uova di Pasqua ai bambini ricoverati in Ospedale, alle mamme degenti presso il reparto di ginecologia e agli anziani della Fondazione "Cuore Immacolato di Maria Rifugio delle Anime" di Paravati».

Si è trattato di «un gesto semplice e inaspettato che ha dato sollievo ai piccoli pazienti e a coloro che soffrono un modo per portare conforto e far sentire meno soli gli ammalati. Il nostro ringraziamento ai Poliziotti e ai loro Dirigenti che, oltre a compiere ogni giorno tanti sacrifici per la nostra sicurezza, hanno portato - hanno concluso - un pensiero ai più deboli e indifesi».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?