Salta al contenuto principale

Un treno Frecciarossa sui binari della Calabria

Utilizzato dopo il guasto ad un convoglio per Reggio

Calabria
Chiudi
Apri
Didascalia Foto: 
Il treno Frecciarossa a Reggio Calabria
Tempo di lettura: 
1 minuto 2 secondi

REGGIO CALABRIA - Un treno Frecciarossa ETR500 ha compiuto, per la prima volta, un collegamento in Calabria. E' accaduto durante il week end pasquale. La notizia è stata resa nota da Roberto Galati, dell'associazione "Ferrovie in Calabria". 

Il treno Frecciarossa è stato utilizzato dopo che i viaggiatori del Frecciargento 8343 Roma Termini - Reggio Calabria Centrale si è bloccato nella stazione di Napoli Afragola. A quel punto è arrivata la sotituzione con un Frecciarossa ETR500 che ha effettuato il percorso fino a Reggio Calabria, fermando nelle stazioni di Paola, Lamezia Terme Centrale, Rosarno, Villa San Giovanni e terminando la propria corsa a Reggio Calabria Centrale.

E' la prima volta che un Frecciarossa viene utilizzato in Calabria e, come ha evidenziato Galati, «solo la Calabria continua ostinatamente ad essere totalmente ignorata, nonostante un Frecciarossa Reggio Calabria Centrale - Milano Centrale/Torino Porta Nuova (i cui tempi di percorrenza si aggirerebbero attorno alle 8 ore) sfrutterebbe per il 70% del proprio percorso le linee AV italiane, ovvero da Salerno a Milano Centrale/Torino PN...diversamente da quanto accade per esempio per i Frecciarossa Lecce - Milano Centrale, che su tutta la linea Adriatica, da Lecce a Bologna Centrale, viaggiano su una linea sì veloce, ma pur sempre tradizionale e addirittura con un tratto a binario unico».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?