Salta al contenuto principale

Potenzoni di Briatico, boom di visitatori per l’Infiorata

Paese in festa per le celebrazioni del Corpus domini

Calabria
Chiudi
Apri
Didascalia Foto: 
Una delle immagini sacre disegnate con i fiori a Potenzoni
Tempo di lettura: 
0 minuti 59 secondi

BRIATICO – Un borgo di petali e arte. Potenzoni in festa per la 27esima edizione dell’Infiorata. Il piccolo centro del Briaticese ha accolto numerosissimi visitatori in occasione del rinomato appuntamento religioso.

Fedeli e curiosi provenienti dai paesi vicini, da diversi centri della Calabria e anche da fuori. Il Corpus domini è stato celebrato nel segno della tradizione, testimoniando attraverso la bellezza delle opere floreali proposte, il radicato sentimento di fede della comunità.


 

Una fede fatta di sacrificio e, al termine di mesi di lavoro, anche di soddisfazioni. A Potenzoni l’Infiorata si distingue per la capacità di conservare il significato originale, cristiano. Viene promossa al fine di omaggiare il passaggio di Gesù Eucarestia.

Anche quest’anno, è stata una manifestazione di alto livello artistico per i quattro rioni Agave, Glicine, Torre e Chiesa. Tra le opere più significative dell’edizione 2019: la Madonna con Bambino di Glicine, il Cristo in Croce di Torre, la Crocifissione di Agave e il volto di Gesù proposto da Chiesa. I tappeti, tutti dal grande impatto visivo e curati nei minimi dettagli, sono stati valutati dai visitatori. Il rione più bello verrà premiato nelle prossime settimane.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?