Salta al contenuto principale

È morto a 72 anni l'ex deputato Domenico Bova

Originario di Roccella e parlamentare per 3 legislature

Calabria
Chiudi
Apri
Didascalia Foto: 
Domenico Bova
Tempo di lettura: 
1 minuto 17 secondi

ROCCELLA JONICA (REGGIO CALABRIA)  - È morto l’ex deputato Domenico Bova. Nato a Roccella Ionica, cittadina della quale nel 1993 è stato anche sindaco, Bova, che a novembre avrebbe compiuto 72 anni, è deceduto in una clinica di Bologna dove era ricoverato da qualche tempo.

Nella sua storia politica è stato dirigente del Pci, poi del Pds e dei Ds, attualmente ricopriva incarichi anche nel Partito democratico.

Bova, negli anni ottanta, era stato eletto consigliere regionale del Pci e dal 1993 aveva ricoperto anche la carica di sindaco della sua città. L’anno seguente era stato eletto deputato rimanendo tra gli scranni di Montecitorio per tre legislature dal 1994 al 2006. I funerali si svolgeranno con tutta probabilità domani a Roccella Ionica. 

COrdoglio è stato espresso dal presidente del Consiglio Regionale, Nicola Irto, per il quale «Mimmo Bova è stato un uomo coerente, una persona perbene, e ha rappresentato il volto pulito della politica e della Calabria. Mimmo - aggiunge Irto - è stato uno dei protagonisti della storia politica della nostra regione, in cui si è sempre distinto per la signorilità che ha accompagnato le sue battaglie a tutela dei diritti, a sostegno degli ultimi e soprattutto a favore della sua terra, la Locride, che ha profondamente amato e per la quale non ha lesinato mai impegno e passione. Per me Bova era un punto di riferimento per la lucidità dell’analisi, il rigore dell’impostazione politica, l’equilibrio e la mitezza che lo caratterizzavano». «Con lui - conclude il Presidente del Consiglio regionale - se ne va un pezzo di storia della sinistra della Locride».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?