X
<
>

Schedine del SuperEnalotto

Tempo di lettura < 1 minuto

TORNA il 6 al concorso del Superenalotto: vinti oltre 51 milioni (per la precisione 51 milioni 393.733 euro) grazie a un sistema «a caratura» giocato attraverso la bacheca dei sistemi Sisal. E la fortuna ha baciato anche la Calabria.

Le 45 quote da 7 euro ciascuna sono state acquistate dalle ricevitorie Sisal in diverse città italiane, tra cui due calabresi, e poi proposte ai propri giocatori. L’ultimo 6 – da 130,2 milioni – era stato vinto lo scorso 17 aprile a Caltanissetta.

Le 45 quote, ciascuna delle quali si è aggiudicata oltre un milione di euro, sono state vendute in ricevitorie Sisal dislocate in tutta la penisola.

Nel dettaglio, a Casalfiumanese (Bologna), Borgo San Lorenzo (Firenze), Campobasso, Medicina (Bologna), Atripalda (Avellino), Torino, Novate Milanese (Milano), Milano, Corsico (Milano), Cernusco sul Naviglio (Milano), Brescia, Piacenza, Venezia, Prato, Peccioli (Pisa), Barletta, Molfetta (Bari), Lamezia Terme (Catanzaro), Reggio Calabria, Roma, Notaresco (Teramo), Penne (Pescara), Napoli, Avellino e Teverola (Caserta), Cava dè Tirreni (Salerno), Agropoli (Salerno), Castellammare di Stabia (Napoli).

Quella di sabato stasera è stata la seconda vincita con punti 6, dopo quella di aprile, del 2018. La sestina vincente è stata: 4, 17, 29, 55, 67, 70 – Jolly 72 – SuperStar 49. Con quella di di sabato sono 120 le vincite con punti 6 realizzate dalla nascita del SuperEnalotto. Il Jackpot vinto si classifica nella 19/a posizione delle vincite più alte realizzate nella storia del gioco.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares