X
<
>

Una libreria

Condividi:

TORNA Legalitria, il festival nazionale della legalità che quest’anno, da oggi al 27 novembre, porterà nelle scuole di quattro regioni italiane libri e incontri con testimoni in oltre 70 incontri.

L’iniziativa, nata in Puglia da un’idea della cooperativa Radici Future, parte da Foggia per poi spostarsi nelle altre province pugliesi e anche in Veneto, Calabria e Lombardia. Nelle scuole sono già stati distribuiti circa 10.000 volumi che raccontano il concetto di legalità, la criminalità che invade i territori, l’integrazione, i diritti e i doveri di ognuno. Per questo LegalItria è anche e soprattutto un progetto di lettura.

Si comincia quindi dai comuni foggiani del Sud e del Salento. A Brindisi il 25 ottobre si terrà un grande evento, organizzato in collaborazione con la Provincia di Brindisi, con centinaia di studenti riuniti nel Nuovo teatro Verdi.

«Quest’anno abbiamo raggiunto circa diecimila lettori, tra studenti e detenuti -spiega il presidente della cooperativa Radici Future e direttore artistico del Festival LegalItria, Leonardo Palmisano – arriviamo anche nelle scuole elementari con un testo di favole sulle legalità. E poi, oltre cento scuole e cinquanta comuni. Toccheremo la storia delle mafie, l’ambientalismo, il bullismo, la tossicodipendenza, le mafie extra pugliesi e la storia del
crimine italiano».

«Tra gli autori e le autrici presenti – prosegue – ci saranno Florisa Sciannamea, Floriana Bulfon, Ilaria De Vanna, Goffredo Buccini, Gianni Bianchi, Toni Mira, Paolo Borrometi, Nello Trocchia, Attilio Bolzoni, Emma Barbaro autrice insieme con Valentina Drago del libro “Mano mozza” che si è aggiudicato il prestigioso premio “Livatino-Saetta-Costa 2021″».

« Nella settimana finale – conclude Palmisano – premieremo, tra gli altri, Valentina Petrini, autrice e conduttrice televisiva, e Nando Popu, dei Sud Sound System, per il loro impegno per la ricerca della verità presso i giovani. Il progetto si chiuderà il 27 novembre nel Teatro Comunale di Locorotondo».

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA