X
<
>

Condividi:

LUZZI (CS) – Sarà Deborah Iurato, cantante siciliana, vincitrice dell’ultima edizione del popolare programma “Amici” condotto da Maria De Filippi, ad esibirsi il prossimo 6 settembre a Luzzi, per i festeggiamenti in onore di Sant’Aurelia, tradizionale festa che da oltre due secoli e mezzo fa parte della cultura luzzese. A Luzzi, appunto, ci si appresta ad accogliere le migliaia di fedeli che giungeranno dai paesi dell’hinterland e dalla PreSila (soprattutto Longobucco), per la giovane martire le cui spoglie sono custodite nella Chiesa di San Giuseppe dal 1744. 

Oltre ai tradizionali festeggiamenti religiosi, come detto, spazio alla musica di Deborah Iurato. La giovane artista, continua il suo tour estivo, e questa di Luzzi è la sua terza tappa calabrese, dopo Amantea, durante la notte Bianca, e Bocchigliero. Il concerto, promosso e realizzato dall’amministrazione Comunale di Luzzi, si terrà a partire dalle ore 22 presso Piazzale S.Francesco in pieno centro città. 

L’artista che nelle sue tappe in Calabria è un esclusiva dell’agenzia di management ed eventi “F.R.Live Eventi” di Paolo Fata e Andrea Raffaele, si esibirà sul palco di Luzzi, con i suoi singoli amati e conosciuti soprattutto dal vasto pubblico televisivo di “Amici”, i fan della Iurato avranno modo di ascoltare “Danzeremo a luci spente”, singolo lanciato nel mese di maggio, con cui la cantante siciliana ha conquistato molti consensi sul web e nelle varie radio, così come tanto successo è stato ottenuto con il brano “Anche se fuori è inverno”, singolo contenuto nell’EP “Deborah Iurato”, scritto da una delle interpreti e delle autrici più apprezzate del panorama musicale italiano: Fiorella Mannoia con la collaborazione di Bungaro e Cesare Chiodo. 

GUARDA IL VIDEO: IL BRANO “ANCHE SE FUORI E’ INVERNO”

Proprio quest’ultimo brano ha conquistato nel mese di giugno la prima posizione tra le canzoni più scaricate su ITunes, permettendo all’EP “Deborah Iurato” di conquistare il disco d’oro. Un sabato di tradizione religiosa condito anche dalla buona musica della Iurato da trascorrere a Luzzi.

 

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA