X
<
>

Condividi:

ALL’IMBARAZZO ha risposto con il suo sorriso, luminoso e disarmante. Giusy Versace non si perde mai d’animo. E così, anche se la sua scatenata danza è stata interrotta dalla perdita di una protesi, lo studio televisivo di Ballando con Stelle le ha tributato una standing ovation. L’atleta parolimpica reggina, protagonista della trasmissione condotta da Milly Carlucci, durante la seconda puntata si stava cimentando in una salsa insieme al partner della gara, Raimondo Todaro. 

Una delle due protesi con le quali ha corso vincendo le gare podistiche, si staccato però sul più bello. Todaro l’ha abbracciata continuando a ballare. E lei ha sfoderato il suo sorriso più disarmante, riuscendo a vincere il disagio.

GUARDA IL VIDEO: LA DANZA DI GIUSY VERSACE E L’INCIDENTE IN TV

«Non bisogna mai smettere di lottare e ancora meno di sognare», ha dichiarato Giusy in un’intervista firmata da Paola Abenavoli e pubblicata dal Quotidiano alla vigilia della gara. La puntata d’esordio del programma condotto da Milly Carlucci aveva visto come protagonista proprio l’atleta calabrese che nove anni fa ha perso le gambe in seguito ad un incidente che si era esibita in in un cha cha cha entusiasmante. E grande era l’attesa per la seconda serata. 

«Aspettative non ne avevo, sapevo che avremmo dovuto lavorare duro, ma non era chiaro come sarebbe stato il percorso. Adesso, dopo le prime settimane e la prima puntata, posso dire che quest’esperienza mi sta arricchendo molto, è sempre una nuova prova per me. Il fatto di aver potuto indossare di nuovo un paio di tacchi è già stato un grandissimo successo, ma soprattutto sono felice se posso trasmettere messaggi per gli altri».

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA