X
<
>

Condividi:

Dopo lo Zecchino d’Argento, Sara Guglielmelli sale anche sul podio finale. La bimba di Castrolibero, in provincia di Cosenza, ha conquistato il terzo posto nella serata finale della 57ma edizione dello Zecchino d’Oro. La vittoria è andata al brano “Chi ha paura del buio” interpretata da Alessia Chianese, 9 anni, di Afragola (Napoli) ed Edoardo Barchi, appena 4 anni, di Cognento (Modena) . Ma tra i protagonisti della diretta tv su Rai1 dall’Antoniano di Bologna, presentata da Veronica Maya con Paolo Conticini c’è stata anche la piccola calabrese.

Alla finale arrivava forte della vittoria del riconoscimento assegnato da una giuria di bambini tra gli 8 e i 12 anni. Sara è rimasta in testa alla classifica per tre giorni consecutivi con il brano “Il domani”, una coinvolgente e tenera preghiera per un futuro migliore. Alla fine è arrivato il terzo posto. E per Sara, che ha 10 anni, è stata comunque una grande festa. Insieme a lei in queste giornate di grandi emozioni c’è stata la sua famiglia, composta da mamma Nunzia, papà Giampiero e due fratelli, Marco e Martina. Sara, arrivata all’Antoniano di Bologna dalle selezioni tra cinquemila bambini di tutta Italia, ama cantare e recitare e sogna di diventare attrice di teatro. 

Per la bimba calabrese, l’avventura era iniziata arrivata nell’appuntamento che si è tenuto nel suo paese, dove fa parte del coro parrocchiale e dove, nel frattempo, ha appena iniziato la scuola media.

 

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA