Salta al contenuto principale

"Romeo e Giulietta" a Reggio chiude
il tour italiano del musical

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 19 secondi

REGGIO CALABRIA - Si concluderà a Reggio Calabria la programmazione in Italia del musical "Romeo e Giulietta", prodotto da David Zard ed in tour da quasi tre anni.

Il musical, in programma al Palasport di "Pentimele" il 5 e 6 febbraio con spettacoli serali, e con gli speciali matinèe per gli studenti, è stato presentato stamane a Reggio Calabria da David Zard e dal promoter calabrese Ruggero Pegna.

Il musical, tratto dall’opera di Shakespeare, è diretto da Giuliano Peparini con la scenografia di Barbara Mapelli e i costumi di Frederic Olivier.

«Questo spettacolo - ha detto Zard - è giunto in Calabria per le insistenze di Ruggero Pegna. Con l’appuntamento di Bologna pensavamo di avere chiuso la programmazione in Italia». Zard, che ha prodotto con grandissimo successo il "Gobbo di Notre Dame", si è detto grande ammiratore dell’Italia, una «terra - ha detto - che il Creatore ha voluto disegnare come diversità della bellezza, del cibo e dei sapori, delle culture e delle tradizioni, una nazione plurilingue perché tali sono i dialetti».

David Zard, inoltre, ha ricordato che «proprio in lingua italiana l’opera è stata anche presentata a Istanbul, salutata da una grande attenzione del pubblico».

Il promoter Ruggero Pegna ha evidenziato che «è un momento speciale ed è un grande onore lavorare con Zard la cui vita è stata attraversata da grandissimi successi ed eventi culturali».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?