Salta al contenuto principale

Zecchino d'Oro, premio web alla calabrese Victoria 

Grande successo per il brano "La cicala latina"

Calabria
Chiudi
Apri
Didascalia Foto: 
Victoria Cosentino
Tempo di lettura: 
1 minuto 3 secondi

CATANZARO - Grande successo per la piccola Victoria Cosentino, 6 anni, di Sant’Andrea Apostolo dello Jonio, nel Catanzarese, che sabato sera ha conquistato lo "Zecchino web", il premio assegnato dal pubblico a casa che ha votato attraverso il sito www.zecchinodoro.rai.it. Victoria ha raggiunto la finale della 61esima edizione dello "Zecchino d'oro" con il brano "La cicala latina", testo e musica di Antonio Buldini e Gianfranco Fasano.

L'edizione è stata vinta da "La rosa e il bambino", testo di Mario Gardini e musica di Giuseppe De Rosa, cantata da Martina Galasso, 10 anni di Esine (Brescia) con Alyssia Mengbwa Palombo 8 anni di Assisi (PG). Al secondo posto si è posizionata “Meraviglioso è”, mentre al terzo posto “Chi lo dice che”.

Lo storico programma è stato condotto da Francesca Fialdini e Gigi & Ross, affiancati da una giuria di esperti composta da Carlo Conti, Cristina D'Avena, Micaela Ramazzotti E Bianca Atzei, che insieme a una giuria di bambini in studio e una specialissima giuria di bambini da Aleppo, hanno decretato il brano vincitore, i cui autori sono stati premiati con un Cd in vetro di murano.

Le dodici canzoni in gara sono state eseguite dai sedici solisti accompagnati dal piccolo coro “Mariele Ventre” dell’Antoniano diretto da Sabrina Simoni. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?