Salta al contenuto principale

Reggio Calabria, mal di gola anche per Paradiso

Rinviato a maggio il concerto dei The Giornalisti

Calabria

Ecco cosa fare per ottenere il rimborso del biglietto o utilizzarlo a maggio

Chiudi
Apri
Didascalia Foto: 
I lavori di smontaggio del palco previsto per il concerto dei The Giornalisti
Tempo di lettura: 
2 minuti 44 secondi

REGGIO CALABRIA - NON accennano a fermarsi i Thegiornalisti, che, dopo aver annunciato la speciale data evento al Circo Massimo il 7 settembre 2019 a Roma (#LOVEalMASSIMO), registrano il tutto esaurito anche al PalaCalafiore di Reggio Calabria. Ma il live in programma stasera, unica tappa in Calabria dello strepitoso tour, è stato rinviato al 4 maggio a causa della laringotracheite di Tommaso Paradiso.

La Show Net di Ruggero Pegna promoter dell’evento, ha comunicato la notizia nella tarda serata di ieri. La Calabria, che era già pronta a festeggiare questo tour da record di Tommaso Paradiso, Marco Antonio Musella e Marco Primavera, che dal 2009 formano i Thegiornalisti, con il Palacalafiore gremito in ogni ordine di posto e il Riccio d’Argento del celebre orafo della TV Gerardo Sacco come Migliore Band dell’anno, il Premio ai Migliori Live d’Autore di “Fatti di Musica”, il festival del Live d’Autore giunto alla 33esima edizione ideato e diretto da Ruggero Pegna, assegnato in questi anni alle più prestigiose star della musica italiana e internazionale, dovrà attendere ancora un po’. Un riconoscimento strameritato quello della band che, con la sola parte primaverile del “Love Tour 2019”, partita il 26 marzo da Jesolo, ha già totalizzato 13 live sold out su 15 tappe, con oltre 250.000 biglietti venduti.

«Buongiorno - ha dichiarato questa mattina Pegna - comprendo il rammarico di chi stasera attendeva il concerto, ma ricordo che non canta l'organizzatore. Questo quello che avevamo già scaricato e montato con decine di operai e tecnici... e che ora dobbiamo smontare e ricaricare questa mattina! Per poi rimontare tutto per il 4 maggio».

“Ragazzi purtroppo dobbiamo rimandare al 4 Maggio il concerto a Reggio Calabria. Tommy ha una forte laringotracheite. Ci dispiace tantissimo, non vediamo l'ora di recuperare per essere lì con voi, P.S. grazie Bari, non ce l'avremmo fatta stasera senza di voi, ricordatevi la promessa di Tommy #Love.”.

Con questo messaggio e la foto nel camerino pubblicati nella loro pagina facebook ufficiale, i Thegiornalisti hanno annunciato ufficialmente il rinvio a sabato 4 maggio del concerto di questa sera al Palacalafiore di Reggio Calabria.

«Quando capita un simile problema, peraltro all’ultimo momento e con il tutto esaurito da giorni – ha chiarito Pegna – il rammarico è di tutti, anche per i costi che comporta, ma l’unica soluzione possibile è il rinvio, peraltro predisposto in tempi record, grazie anche alla collaborazione degli uffici comunali, che ci hanno dato la disponibilità del palasport per la nuova data. Abbiamo lavorato sin da ieri sera, appena confermato il rinvio, insieme ai responsabili di Vivo Concerti che produce il Tour, per la massima diffusione della notizia».

La nota odierna dell’organizzazione ribadisce e precisa gli aspetti che riguardano gli spettatori: «I biglietti acquistati rimangono validi per la nuova data di sabato 4 maggio alle ore 21. Per tutti gli acquirenti dei biglietti Ticketone con ritiro sul posto, i biglietti potranno essere ritirati presso la Biglietteria del Palasport dalle ore 16 del nuovo giorno del concerto (4 maggio), muniti di documento d'identità e ricevuta dell'ordine di acquisto. Chi intendesse richiedere il rimborso del biglietto deve rivolgersi al punto d’acquisto entro il prossimo 10 aprile. Per informazioni tel. 0968441888, mail segreteria@ruggeropegna.it».

Anche il secondo concerto di Claudio Baglioni previsto a Reggio Calabria negli scorsi giorni è stato, in quel caso, annullato a causa di un problema alla gola del cantante (LEGGI LA NOTIZIA). 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?