Salta al contenuto principale

Colpaccio del Crotone sul campo del Padova

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 30 secondi

 

CROTONE - Tre punti importanti, inaspettati, ma conquistati con grande tenacia dal Crotone che ha espugnato il terreno di gioco di Padova che rimedia un nuovo ko e paga le incertezze in difesa. Il risultato finale all'Euganeo, 1-2, rappresenta anche la seconda vittoria di mister Massimo Drago sulla panchina dei pitagorici, e si somma a sei pareggi consecutivi ottenuti in precedenza, senza nessuna sconfitta. Un ruolino di marcia di tutto rispetto per il Crotone, che si presenta come "bestia nera" del Padova, sconfitto anche all'andata con lo stesso risultato. 

Ospiti in vantaggio al 15' con Florenzi, che sfrutta un passaggio a vuota della difesa biancoscudata mettendo dentro l'1-0 a porta vuota. Lo stesso attaccante 21enne firma la doppietta al 22', con un tiro a botta sicura.   Il Padova si rivede nella ripresa, ma il gol bellissimo di Cutolo al 17' (cucchiaio sul portiere, dopo aggancio e dribbling su due avversari) cambia solo il tabellino, non il risultato finale. Padova resta fermo a quota 52, in una zona play off sempre più affollata, mentre il Crotone conquista tre punti che gli permettono di risalire la classifica e posizionarsi a quota 37 punti, prendendo un buona distanza dalla zona retrocessione. 

TABELLINO

PADOVA (4-3-1-2): Perin 6; Donati 5, Legati 5.5, Schiavi 5.5, Franco 5; Bovo 5.5, Bentivoglio 5.5, Cuffa 5.5 (13' st Lazarevic 6); Marcolini 5.5 (1' st Cutolo 6.5); Succi 6 (22' st Cacia 6), Ruopolo 5.5.  In panchina: Pelizzoli, Portin, Milanetto, Jiday.  Allenatore: Dal Canto 5,5 

CROTONE (4-2-3-1): Belec 6; Correia 6, Vinetot 6.5, Abruzzese 6, Mazzotta 6 (22' st Tedeschi 6); Eramo 6, Galardo 6.5; Gabionetta 7, Florenzi 7.5 (16' st Maiello 6), Sansone 6.5; Calil 6,5.  In pnachina: Bindi, Pettinari, De Giorgio, Djuric, Loviso.  Allenatore: Drago 6.5 

ARBITRO: Velotto di Grosseto 6 RETI: 15' e 22'pt Florenzi, 17'st Cutolo NOTE: spettatori 6.300 circa. Ammoniti Bovo, Mazzotta, Galardo.  Angoli 5-2 per il Padova.

(sa.pu.)

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?