Salta al contenuto principale

Giocatore americano a Vibo
torna a casa dopo dieci giorni

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 44 secondi

VIBO VALENTIA -  E' durata dieci giorni l'avventura italiana e calabrese di Antonio Chalmers Ciarelli, 22 anni, schiacciatore americano che la Tonno Callipo aveva prelevato nell'ultima campagna acquisti. Ragioni di carattere personale lo hanno indotto a lasciare la società giallorossa presieduta da Pippo Callipo. 

Questo il comunicato ufficiale della società: «Lo schiacciatore americano Antonio Ciarelli non fa più parte della rosa della Tonno Callipo Vibo Valentia. La decisione di lasciare la squadra durante la fase di preparazione già ampiamente avviata, è stata presa dall’interessato in piena autonomia e per ragioni strettamente personali. Il giocatore, che pure ha avuto parole d’elogio nei confronti dello staff tecnico e della società, si è detto dispiaciuto ma, al tempo stesso - conclude la nota - è apparso convinto della decisione che lo ha portato a rivedere gli impegni precedentemente assunti».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?