Salta al contenuto principale

Crotone, quante emozioni
L'Empoli se ne va sconfitto

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 0 secondi

UN pomeriggio di emozioni regala tre punti al Crotone, artefice di una partita tesa ma esaltante contro l'Empoli. Con la Reggina impegnata a Bari lunedì, nel posticipo della quattordicesima giornata, il palcoscenico calabrese della serie B è tutto per i pitagorici. E allo stadio Scida ci pensa Gabionetta a rimettere dell'umore giusto una tifoseria colpita dal gol toscano di Maccarone al 21'. Il talento del Crotone mette a segno una doppietta a cavallo della ripresa: al 41' dirotta di testa un pallone crossato da Maiello, poi, al 4' della ripresa, calcia di sinistro nell'angolino basso alle spalle del portiere Bassi.

A fine primo tempo, tra l'altro, l'Empoli era rimasto in dieci per l'espulsione di Signorelli. Ma le sorprese a Crotone non sono certo finite lì. E' il 25' quando una brutta entrata di Mazzotta in area mette le basi per una doppia rimonta: l'arbitro ristabilisce la parità numerica mostrando il cartellino rosso al giocatore del Crotone e Tavano, dal dischetto, calcia in rete il rigore assegnato.

Il Crotone, però, non si arrende e Caetano cinque minuti dopo, segna il gol decisivo. I pitagorici, adesso, salgono a quota 14 in classifica. Un punto più sotto proprio rispetto ai toscani.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?