Salta al contenuto principale

Vincono il Catanzaro e Vibonese
Ko Hintereggio e Vigor

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 51 secondi

DUE vittorie, due sconfitte e un pareggio. Questo il bilancio delle calabresi impegnate nei campionati di Prima e Seconda divisione e di serie D. In particolare torna a sorridere il Catanzaro nella sfida contro il Prato, infatti, nella sfida tra le mura amiche la squadra Giallorossa conquista il successo grazie alle reti siglate all'11 minuto da Ulloa e al 25° minuto da Russotto. A nulla è valso per il Prato il golesiglato da Napoli al 65° minuto. Il risultato tra i calabresi e i toscani si è fermato sul 2-1.

Domenica difficile, invece per le due squadre impegnate nel campionato di Seconda divisione. Tanto l'Hinterreggio quanto la Vigor Lamezia, infatti, escono sconfitte dalle trasferte che le vedevano impegnate la prima sul campo del Foligno e la seconda in casa del Teramo. Per quanto riguarda l'Hinterreggio dopo essere passato in vantaggio sul finere del primo tempo grazie alla rete siglata da Khoris (44° minuto) il team calabrese si è visto dapprima raggiungere al 71° minuto dal Foligno grazie alla rete di Rampi mentre a pochi minuti dalla fine è arrivata la beffa con il gol di Balistreri (87° minuto) che capovolge il risultato lasciando l'amaro in bocca ai calabresi. Per la Vigor Lamezia, invece, la partita si è chiusa al 50° minuto grazie alla rete di Speranza per il Teramo che ha congelato il risultato sul definitivo 1-0. Due battute d'arresto per le calabresi che certo non fanno bene alla classifica anche in considerazione del fatto che si trattava di due scontri diretti per le rispettive posizioni in classifica.

In serie D, dopo il successo del Cosenza nel derby di ieri con il Sambiase, fino 3-4 per i silani in casa dei lametini, sono da registrare il pareggio a reti inviolate  del comprensorio Montalto nella sfida interna contro l'Agropoli e la vittoria della Vibonese contro il Nissa. Quest'ultima, dopo essere passata in svantaggio al quarto d'ora in seguito alla rete di Savasta per il Nissa, è riuscita a far propria la partita regalando una intensa emozione agli spettatori del Luigi Razza. Prima Marasco al 33° minuto e dopo Zegatti al 58° minuto, infatti, mettono a segno le reti che ribaltano il risultato e portano la Vibonese a guadagnare tre punti importanti nell'ottica classifica

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?